ACCEDI AL Il Messaggero.it


oppure usa i dati del tuo account

Torna il Roma Web Fest,
protagonisti i millennials

Torna il Roma Web Fest,
​protagonisti i millennials

Torna il primo e più importante festival, dedicato all’audiovisivo webnativo e al mondo dell’innovazione, che promuove i millennials. Anche quest’anno ci aspettano 3 giorni dedicati all’industria dell’immagine con web serie, fashion film, viral video, cortometraggi, influencer, videogiochi e i più innovativi prodotti di realtà aumentata e virtuale. Il Roma Web Fest è ormai consacrato come motore di creatività che permette alle aziende di conoscere i nuovi talenti per introdurli nella filiera produttiva in Italia e all’estero. 
E’ stato, dunque, pubblicato sul sito del Roma Web Fest (https://www.romawebfest.it) il bando per partecipare alla sua sesta edizione. Fino al 30 settembre 2018 è possibile iscriversi al concorso.
Il bando presenta alcune novità rispetto alle edizioni precedenti, in quanto alle sezioni web serie, puntate pilota e cortometraggi, sono stati aggiunti i prodotti di realtà virtuale e  aumentata. In questo modo viene data la possibilità di partecipare alla rassegna con i nuovi formati audiovisivi che stanno cambiando il modo di raccontare storie e di apprendere. Importanti partnership con il mondo della branded economy, con televisioni e produzioni cinematografiche renderanno indimenticabile un’edizione che si svolgerà dal 28 al 30 novembre presso La Casa del Cinema.  
Diretto da Janet De Nardis, sua ideatrice, il Roma Web Fest vanta importanti partnership internazionali (tra cui Los Angeles, Korea, Rio De Janeiro, Melbourne, Marsiglia, Berlino e molte altre) che ogni anno regalano ai primi classificati l’opportunità di partecipare alla selezione finale nei Paesi promotori dell’iniziativa come accadrà per “Super Italian Family” che, grazie al volo e all’alloggio offerto dal festival, volerà a Rio De Janeiro per la finale. Ma tra i tanti prodotti promossi dal festival ricordiamo Romolo + Giuly, vincitore del premio Movieland, che presto sarà una serie tv, I Licaoni vincitori del premio Sky e talenti come Ivan Silvestrini, oggi al cinema con “Arrivano i prof” o Vincenzo Alfieri vincitore di un nastro d’argento con “I peggiori”. Ma sono davvero tanti i casi di successo che hanno trovato nel Roma Web Fest il punto di svolta, spesso anche grazie a importanti premi, messi in palio dalle aziende partner del festival, che vanno dai 500,00 euro ai 20,000.00 euro come nel caso della web serie AMI.  
Promosso dal Mibact, dalla Regione Lazio e da altre importanti realtà come la Roma Lazio Film Commission, il Roma Web Fest, è l’evento che permette di stabilire un dialogo concreto tra il mondo dei filmmaker, youtuber e influencer con l’editoria e l’industria cinematografica, televisiva, pubblicitaria, musicale e di animazione. Festival di ispirazione per tutte le nuove rassegne che all’interno di contesti più tradizionali mirano ad intercettare le nuove tendenze. 
Proprio perché i gusti e le opinioni del pubblico sono considerati fondamentali e imprescindibili, anche per quest’edizione è previsto il premio del “pubblico online”, e tutte le opere che vorranno partecipare a questa sezione potranno essere votate dagli utenti della rete dal momento dell’iscrizione fino al termine di chiusura del concorso.  
Le iscrizioni si chiuderanno il 30 settembre 2018 e la selezione ufficiale verrà pubblicata entro il 15 ottobre. Successivamente le opere finaliste verranno valutate da una Giuria Qualificata, costituita da rappresentanti di importanti produzioni e broadcaster, istituzioni e volti noti del mondo cinematografico e del web. I vincitori saranno annunciati durante la cerimonia di premiazione il 30 novembre. 
Come ogni anno durante il secondo giorno della manifestazione, il mondo internettiano si tingerà di glamour con una rassegna dedicata ai fashion film e un concorso la cui giuria sarà presieduta da noti personaggi del mondo della moda.
A rendere ancora più completa questa realtà, accanto a screening, workshop e panel, i creativi potranno avvalersi dell’opportunità di sedersi faccia a faccia con importanti produttori nazionali e internazionali nella sezione dedicata al mercato. Per questo sarà fondamentale inviare le proprie proposte inedite per la selezione ai Pitch.  
Infine, il Roma Web Fest è il momento di incontro dal vivo con i beniamini del grande e del piccolo schermo. Un festival su misura per tutti, in cui sogno e realtà si confondono per lasciare spazio all’immaginazione, magari grazie all’ausilio dei visori che tutti potranno usare per sperimentare nuove emozioni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 18 Maggio 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:03

Giulia De Lellis, incidente hot: mostra un po’ troppo su Instagram
Video

Giulia De Lellis, incidente hot: mostra un po’ troppo su Instagram

  • Alda D’Eusanio contro la Rai: «Hanno fatto di me carne di porco»

    Alda D’Eusanio contro la Rai:...

  • Valentina Dallari, il dramma dell'anoressia: ecco com'è ora l'ex tronista di Uomini e Donne

    Valentina Dallari, il dramma...

  • Flavio Insinna, cachet milionario per L'Eredità: ecco quanto guadagnerà

    Flavio Insinna, cachet milionario per...

  • Dopo la causa con la Rai, Milo Infante torna in tv con un nuovo programma: dove lo vedremo

    Dopo la causa con la RAI, Milo Infante torna...

  • Mara Venier torna in Rai: «Mi mancherete amici miei», il saluto a Maria De Filippi

    Mara Venier torna in Rai: «Mi...

  • «Faccia di m...a», Belen Rodriguez e i giornalisti: dopo il gesto furioso, l'insulto sui social

    «Faccia di m...a», Belen...

  • Come mai Rovazzi e J-Ax sono spariti dalla vita di Fedez? Ecco svelato il possibile motivo

    Come mai Rovazzi e J-Ax sono spariti dalla...

Prev
Next
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

CULTURA

CINEMA

TELEVISIONE

MUSICA